La Nuova Provincia > Cronaca > Asti, calcinacci da un balcone in piazza Marconi, intervento dei vigili del fuoco
CronacaAsti -

Asti, calcinacci da un balcone in piazza Marconi, intervento dei vigili del fuoco

Durante un trasloco la guida era stata fissata e il cestello stava salendo (vuoto), quando la balaustra è caduta verso l'interno. Non si sono registrati particolari disagi, ma per motivi precauzionali è stata transennata l'area

Calcinacci da un balcone durante trasloco

Calcinacci da un balcone al secondo piano di un palazzo di piazza Marconi, di fronte alla stazione ferroviaria, sono caduti questa mattina durante un’operazione di trasloco. La ditta astigiana di traslochi aveva installato l’autoscala e fissato la guida al balcone, facendo quindi salire il cestello (vuoto), del peso di circa 30 chili. «Quando il cestello ha iniziato a salire, prima ancora di raggiungere il balcone, la balaustra dello stesso balcone, ancora del materiale originario, come quello del primo piano, a differenza degli altri balconi dell’edificio, che sono in ferro, è caduta verso l’interno – spiega l’azienda di traslochi –  Per fortuna nessun pezzo del manufatto è finito sul marciapiede. Poteva ben andare peggio». I vigili del fuoco sono intervenuti per verificare l’accaduto e, per motivi precauzionali, hanno provveduto a “bandellare” la zona per impedire il passaggio dei pedoni al di sotto del balcone. Nessuno è rimasto ferito e non si sono registrati gravi danni. L’intervento dei vigili del fuoco con l’autoscala, in un momento di particolare passaggio in zona, ha attirato la curiosità dei passanti. I vigili del fuoco del comando di via Marello sono intervenuti questa mattina anche per un anziano deceduto in casa in via Dettoni e un incendio sterpaglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente