La Nuova Provincia > Cronaca > Asti, controlli al campo nomadi di via Guerra: 5 indagati per furto aggravato
Cronaca Asti -

Asti, controlli al campo nomadi di via Guerra: 5 indagati per furto aggravato

Operazione straordinaria voluta dal Questore Alessandra Faranda Cordella in cui sono state identificate 130 persone e controllati 25 veicoli

Controllo al campo nomadi di via Guerra

Operazione di controlli straordinari al campo nomadi di via Guerra, nella mattinata di ieri, da parte della Questura di Asti e della Polizia Stradale, insieme ai Carabinieri e Guardia di Finanza di Asti, con l’ausilio della Polizia Municipale, su disposizione del Questore di Asti Alessandra Faranda Cordella. «L’intera area è stata sottoposta ad accurata verifica finalizzata ad accertare l’identità e il numero delle persone presenti nel campo e in generale il rispetto delle normative previste – spiega la Questura – In particolare, nel corso dell’attività di controllo sono state identificate 130 persone, tra cui una persona sottoposta alla misura degli arresti domiciliari, e controllati circa 25 veicoli (autovetture e camion). Nell’ambito dell’attività, personale della Squadra Mobile ha eseguito perquisizioni personali e domiciliari delegate dall’Autorità Giudiziaria oltre che nel campo nomadi di via Guerra, anche in strada Borbore e in un’abitazione situata nel Comune di Grana. In tale contesto venivano denunciate per i reati di furto aggravato 5 persone, tra cui due minorenni, ritenute fortemente indiziate di due furti avvenuti in Asti nello scorso agosto, e materiale utile alle indagini è stato sottoposto a sequestro. Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi finalizzati a verificare ulteriori reati a carico di alcuni dei soggetti controllati».

Articolo precedente
Articolo precedente