La Nuova Provincia > Cronaca > Asti e Tonco: doppio intervento dei Vigili del Fuoco per fughe di gas
Cronaca Asti -

Asti e Tonco: doppio intervento dei Vigili del Fuoco per fughe di gas

Per un incidente stradale e per un escavatore che, lavorando, ha tranciato la condotta

Un’auto esce di strada e “centra” un contatore del gas

In serata, poco prima del temporale che si è scatenato nella zona nord est della provincia, i Vigili del Fuoco di Asti sono intervenuti per due distinti casi che hanno avuto come minimo comun denominatore il contenimento di fughe di gas. Così come accaduto l’altro ieri in un intervento di Variglie.

Nei casi di stasera è intervenuta una squadra di Nizza a Tonco dove a causa di un incidente stradale è saltata una colonnina di gas a servizio di un’abitazione. Il conducente di una Ford Focus, infatti, ha perso il controllo della guida andando a sbattere contro un muretto al termine di una cancellata. Proprio dove era sistemato il contatore del gas che ne è uscito danneggiato. Insieme ai Vigili del fuoco sono intervenuti anche i tecnici del metanodotto, i carabinieri per rilevare l’incidente e i soccorritori del 118 che hanno portato in ospedale l’automobilista ferito.

L’intervento in corso Alba

Escavatore in corso Alba trancia conduttura del metano

Poco dopo un’altra squadra è intervenuta in corso Alba dove un escavatore, nel corso di alcuni lavori stradali, ha urtato e rotto un tubo del gas. I Vigili del fuoco insieme ai tecnici hanno lavorato alla messa in sicurezza di tutta la zona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente