La Nuova Provincia > Cronaca > Asti, evadono i domiciliari, arrestati dall’Antidroga della polizia
Cronaca Asti -

Asti, evadono i domiciliari, arrestati dall’Antidroga della polizia

Sono stati riconosciuti dai poliziotti mentre transitavano in via Piave a bordo di un'auto

Erano stati condannati per spaccio

Avrebbero dovuto rimanere in casa, ai domiciliari, ma i poliziotti dell’Antidroga della Questura di Asti li hanno sorpresi in strada e li hanno arrestati per evasione. È accaduto nel tardo pomeriggio di ieri: gli agenti della Squadra Mobile erano impegnati in uno dei consueti servizi predisposti per il contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, quando ha notato la presenza di due uomini, condannati lo scorso anno per spaccio di sostanze stupefacenti e sottoposti al regime di detenzione domiciliare, transitare in via Piave a bordo di una Fiat Bravo. Si tratta di un 54enne italiano e di un 49enne di origini straniere e regolarmente soggiornante in Italia. Sono stati immediatamente riconosciuti e, con l’ausilio degli agenti delle Volanti, i poliziotti della Mobile astigiana sono riusciti ad intercettare l’autovettura e ad identificare i due uomini. «Pertanto – spiega la poilizia – sono stati condotti presso gli Uffici della Questura, sottoposti ai rilievi fotodattiloscopici e tratti in arresto per il reato di evasione. Nella medesima giornata, con urgenza, è stato chiesto all’Autorità Giudiziaria l’aggravamento della misura».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente