La Nuova Provincia > Cronaca > Asti, falegname in pensione e moglie muoiono in un incidente in moto
CronacaAsti -

Asti, falegname in pensione e moglie muoiono in un incidente in moto

E' accaduto stamattina sulla strada per Sestriere. Vivevano in frazione Revignano

Andavano a Sestriere

Gravissimo incidente questa mattina a Villar Perosa, sulla rotonda per San Germano Chisone in cui hanno perso la vita due astigiani, marito e moglie. Lui è Eugenio Conti, 68 anni, falegname in pensione, la moglie è Maria Damasio, 60 anni; vivevano in frazione Revignano.

La coppia viaggiava su una BMW 1200 e si stavano dirigendo verso Sestriere, per una gita in montagna.

 

Eugenio Conti e Maria Damasio

Travolti da una Fiat Panda

Secondo quanto riferito dall’Eco del Chisone, in direzione opposta stava giungendo una Fiat Panda condotta da un ragazzo di Frossasco che viaggiava con la fidanzata. L’auto, che si dirigeva verso Pinerolo provenendo da Sestriere, ha sbandato invadendo all’improvviso l’altra corsia e colpendo la moto che proveniva in direzione opposta. Eugenio Conti e la moglie Maria Amasio sono stati sbalzati fuori strada e sono deceduti sul posto nonostante l’intervento dell’elisoccorso.

Anche i due occupanti della Panda sono stati portati in ospedale, ma non hanno riportato lesioni gravi.

L’incidente è stato rilevato dai carabinieri.

Un Commento

  • MonferRock ha detto:

    Tanta rabbia per i due colleghi centauri astigiani che hanno perduto la vita in questa maniera assurda. E ora massimo rigore verso questo delinquentello, mi auguro gli venga ritirata la patente a vita e non sia rilasciato già domani col rischio che uccida altre persone in questa maniera sconsiderata. Il problema è che ce ne sono tanti delinquenti di questo tipo in giro sia in macchina sia in moto.
    Dov’è lo Stato?
    Riposate in pace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente