La Nuova Provincia > Cronaca > Asti, fugge all’alt della polizia stradale e si schianta contro una recinzione
Cronaca Asti -

Asti, fugge all’alt della polizia stradale e si schianta contro una recinzione

È successo nella serata di ieri in località Quarto Inferiore. Il giovane guidava con un tasso alcolico di 6 volte superiore al consentito

Ieri sera a Quarto

Gli è costata un incidente stradale, denunce e varie sanzioni la fuga all’alt della polizia stradale di Nizza. Tutto è successo nella serata di ieri, giovedì, in località Quarto Inferiore, alle porte di Asti. Un 22enne di etnia “sinti” residente fuori città, alla guida di una Fiat Seicento, intorno alle 23,30, non si è fermato al posto di controllo degli agenti di pattuglia nella zona della vetreria ed ha proseguito la sua corsa: nella fuga però ha perso il controllo della vettura, che è finita fuori strada andando a sbattere contro la recinzione di un’abitazione, nella stessa zona di Quarto. Sul posto è arrivato anche il 118, che ha soccorso il ragazzo trasferendolo al pronto soccorso. Le verifiche volute dalla polizia stradale hanno inoltre messo in luce che il giovane guidava con un tasso alcolico di sei volte superiore al consentito. Nei suoi confronti sono scattate la denuncia per guida in stato di ebbrezza, resistenza e oltraggio, la sanzione amministrazione prevista dal Decreto del Governo per chi si trova in strada senza giustificato motivo (sanzione da 400 a 3000 euro) e le sanzioni del caso per le infrazioni al Codice della Strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente