La Nuova Provincia > Cronaca > Asti, l’avvocato Proscia muore dopo la caduta in un crepaccio in montagna
CronacaAsti -

Asti, l’avvocato Proscia muore dopo la caduta in un crepaccio in montagna

L'incidente è accaduto ieri; soccorso è deceduto in ospedale a Berna dove era già giunto in gravissime condizioni

Deceduto all’ospedale di Berna

Avvocati astigiani in lutto per la notizia della morte del collega Domenico Proscia, residente in città, che avrebbe compiuto 48 anni fra poche settimane.

Secondo quanto riportato dall’Ansa, l’avvocato astigiano è morto la scorsa notte nell’ospedale di Berna a seguito di un incidente avvenuto ieri sotto il Piccolo Cervino, nel versante svizzero delle Alpi. Proscia era caduto in un crepaccio ed era stato recuperato dal soccorso alpino svizzero che lo aveva trasportato a Berna in gravi condizioni.

La sua famiglia sta raggiungendo l’ospedale svizzero dove si trova la salma di Domenico.

Lo ha tradito la sua grandissima passione per lo sport: dal tifo per il calcio alla pratica del ciclismo che era parte integrante della sua vita, quando gli impegni in tribunale e in studio glielo consentivano.

«L’intero Foro di Asti è sotto choc per la notizia della tragica e prematura scomparsa dell’avvocato Domenico Proscia, un professionista preparato, cordiale e corretto. Io e i colleghi del Consiglio dell’Ordine ne siamo sinceramente addolorati»: queste le prime parole di Marco Venturino, presidente dell’Ordine degli Avvocati di Asti.

 

Un Commento

  • Vittorio ha detto:

    Lo Studio Legale Conti di Torino ricorda la professionalità, l’umanità, la cortesia e la disponibilità del Collega Domenico Proscia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente