Cerca
Close this search box.
n
Cronaca
Polizia di Stato

Asti, uomo e donna stalker arrestati perchè continuavano a cercare le loro vittime

Due distinti casi in cui è stato ignorato il provvedimento dettato per dare sicurezza ai denuncianti

Due distinti interventi delle Volanti per lo stesso reato: quello di violazione del divieto di avvicinamento degli stalker alle loro vittime.

Il divieto è uno dei primi provvedimenti che vengono emessi quando si accerta che esiste una persecuzione da parte di una persona verso un’altra (quasi sempre dopo la rottura di una relazione sentimentale). Ed è una limitazione molto importante perchè se non si rispetta si rischia l’arresto.

Come è capitato ad un uomo e una donna che, negli stessi giorni, hanno ignorato il divieto e hanno continuato a perseguitare le loro rispettive vittime che hanno denunciato la cosa. Altri dettagli la Questura non ne ha dati, ma ha parlato di situazioni di grave pericolo per l’incolumità delle vittiime di stalking.

Di qui la comunicazione all’autorità giudiziaria che ne ha disposto l’arresto, eseguito nei giorni scorsi per entrambi gli stalker.

«Sono il frutto di un’attenta attività di monitoraggio e di una proficua collaborazione con la cittadinanza che ha fornito informazioni preziose – scrive il Questore di Asti Marina Di Donato – La tempestività degli agenti nell’intervenire ha confermato, ancora una volta, l’importanza del ruolo della Polizia di Stato nella tutela dei cittadini e, in particolare, delle vittime di stalking che possono finalmente ritrovare la serenità, liberate dalla paura e dalla pressione psicologica inflitta dai persecutori».

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Scopri inoltre:

Edizione digitale