Buoninconti nei guai per l’aggressionealla troupe di Mediaset
Cronaca

Buoninconti nei guai per l’aggressione
alla troupe di Mediaset

Nonostante la richiesta di archiviazione del pm Vitari e la non opposizione a tale conclusione dei diretti interessati, il gip Marson ritiene che l'aggressione di Michele Buoninconti alla

Nonostante la richiesta di archiviazione del pm Vitari e la non opposizione a tale conclusione dei diretti interessati, il gip Marson ritiene che l'aggressione di Michele Buoninconti alla giornalista di Mediaset, Laura Magli e alla sua troupe non sia un fatto di "lieve entità" per il quale non procedere. L'aggressione era avvenuta a settembre, nei pressi della casa dei genitori di Elena a Govone dove Michele si trovava con i figli. Un mese circa prima del ritrovamento dei resti della donna a meno di un chilometro dalla loro casa di Motta. Michele era uscito in cortile e aveva rincorso la giornalista e i colleghi brandendo un bastone e urlando contro di loro. La Magli e i colleghi avevano scelto di non sporgere denuncia nei confronti di Buoninconti che però era stato indagato d'ufficio. Il Procuratore aveva però chiesto l'archiviazione respinta due giorni fa dal gip che ha così disposto il rinvio degli atti al pm. Fra i primi atti, l'acquisizione del referto medico della Magli che si era fatta medicare dopo l'aggressione.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo