Busta sospetta alle Poste,la aprono gli artificieri della polizia
Cronaca

Busta sospetta alle Poste,
la aprono gli artificieri della polizia

Ieri al centro smistamento delle Poste in località Val Rilate è stato individuato un plico sospetto che ha provocato momenti di preoccupazione. Si trattava di una busta bianca, chiusa con graffette

Ieri al centro smistamento delle Poste in località Val Rilate è stato individuato un plico sospetto che ha provocato momenti di preoccupazione. Si trattava di una busta bianca, chiusa con graffette e nastro adesivo, su cui era stato scritto a pennarello blu “Per le forze dell’ordine”. Sono intervenuti gli artificieri della polizia, che hanno aperto la busta e rivelato il contenuto: 70 buoni fruttiferi postali, provento di un furto avvenuto in un paese dell’Astigiano a fine 2013. Gli inquirenti ritengono probabile che qualcuno li abbia rinvenuti e deciso di consegnarli in forma anonima.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo