Casa di riposo, aumentano le rette
Cronaca

Casa di riposo, aumentano le rette

Ritocco alle rette della casa di riposo "Rachele e Giulio Bosca". Dal 1 febbraio aumenta di circa 15 euro il costo mensile per l'assistenza presso la struttura di via Asti. Chi occupa la

Ritocco alle rette della casa di riposo "Rachele e Giulio Bosca". Dal 1 febbraio aumenta di circa 15 euro il costo mensile per l'assistenza presso la struttura di via Asti. Chi occupa la camera base pagherà 1002 euro, quella doppia con bagno costerà 1123 euro mentre per la singola si verseranno 1130 euro.

«L'incremento è dovuto ad un adeguamento legislativo -? spiega il sindaco Gabusi -. Sappiamo bene che la situazione economica non è delle migliori, ma questi sono importi di legge». Nel bilancio comunale la voce "Centro sociale" è tra quelle che drena maggior liquidità alle casse pubbliche. «La nostra -? aggiunge Gabusi -? è una delle ultime case per anziani totalmente a gestione pubblica, riconosciuta tra le migliori in fatto di servizi erogati. Vogliamo rimanga tale anche per il futuro, investendo affinché non vi siano cadute di offerta».

Seriamente danneggiata dall'alluvione del 1994, ristrutturata grazie all'intervento della Croce Rossa, oggi la "Rachele e Giulio Bosca" è in grado di accogliere 43 persone, 20 autosufficienti e 23 non-autosufficienti.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale