La Nuova Provincia > Cronaca > Condannati i due astigiani che rapinarono
una tabaccheria ad Alba lo scorso febbraio
Cronaca Asti -

Condannati i due astigiani che rapinarono
una tabaccheria ad Alba lo scorso febbraio

Sono stati entrambi condannati i rapinatori che nello scorso febbraio avevano colpito una tabaccheria di Alba. Tre anni e quattro mesi e mille euro di multa al 25enne Carlo Ritrovato, due anni e

Sono stati entrambi condannati i rapinatori che nello scorso febbraio avevano colpito una tabaccheria di Alba. Tre anni e quattro mesi e mille euro di multa al 25enne Carlo Ritrovato, due anni e quattro mesi e una sanzione di 600 euro a Lhoussaine Zayd, 30enne di origine marocchina. I due erano stati arrestati nell’ambito dell’operazione Iron, grazie alla quale i carabinieri di Alba avevano messo fine alle scorrerie criminali di un gruppo di nove pregiudicati astigiani. Tra questi erano stati arrestati Ritrovato e Zayd, autori della rapina a mano armata nella tabaccheria la sera del 22 febbraio scorso. I due rapinatori armati di pistola, prima di fuggire col bottino, avevano spruzzato spray urticante in faccia al tabaccaio, poi soccorso e medicato in ospedale. Le indagini dei Carabinieri di Alba consentirono poi di risalire ai due pregiudicati abitanti ad Asti e di arrestarli.

Articolo precedente
Articolo precedente