Astigiani e canellesi nel dvd a luci rosse?
Cronaca

Astigiani e canellesi
nel dvd a luci rosse?

Non può non suscitare curiosità l’annuncio faccio dalla Produzioni Valentino sull’uscita, nel fine settimana, di un DVD a luci rosse con astigiani, canellesi e nicesi protagonisti. Da venerdì,

Non può non suscitare curiosità l’annuncio faccio dalla Produzioni Valentino sull’uscita, nel fine settimana, di un DVD a luci rosse con astigiani, canellesi e nicesi protagonisti. Da venerdì, infatti, nelle edicole della provincia arriverà il dvd dal titolo "Voglia di sesso nei letti di Asti e Canelli" di Lucrezia Films.

E’ stato girato effettivamente negli interni di alcuni appartamenti fra Asti e Canelli, per la precisione nelle seconde case di alcune coppie che si alterneranno nelle scene hard. Le scene riprodotte sono quattro e riguardano altrettante coppie del posto che praticano abitualmente lo scambismo.

Nella vita fanno tutt’altro ma non hanno esistato ad accettare la proposta di girare il film hard. La prima coppia di Asti vede lei commessa di 32 anni e lui commerciante di 35 anni; la seconda coppia del capoluogo è invece formata da una tirocinante di 30 anni con il compagno libero professionista di 32 anni. La terza coppia vive a Nizza, con lei casalinga di 33 anni e lui operaio di cinque anni più grande. Chiude la lista dei protagonisti la coppia di Canelli, entrambi 37enni che gestiscono un’attività in proprio.

Dalla produzione anticipano che ogni scena è girata dalle varie coppie che indossano solo una piccola mascherina sul volto: «Chi li conosce, riesce a capire chi sono» assicurano dalla Produzioni Valentino che rivelano anche come l’iniziativa sia nata non tanto per guadagnare del denaro quanto per dare sfogo all’esibizionismo dei suoi protagonisti.
Il dvd sarà in vendita a 16,90 euro.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail