carabinieri-generica-56961.660x368
Cronaca

Costigliole, due ragazzini sinti tentano di rubare al Conad ma i dipendenti li mettono in fuga

Hanno forzato un ingresso posteriore. Sono stati i carabinieri a rintracciarli nella campagna e a denunciarli per tentato furto

Hanno agito durante la pausa pranzo

Hanno aspettato che i dipendenti andassero in pausa pranzo per andare a rubare nel supermercato Conad di Costigliole d’Asti ma non hanno tenuto conto della continua allerta di vigilanza di chi vi lavora dentro.

E’ accaduto a due ragazzi ancora minorenni, di etnia sinti, che hanno preso di mira il Conad di Costigliole intorno alle 13,20 di lunedì scorso. Sono arrivati su un’auto confiscata fino al parcheggio del supermercato, hanno aspettato che i dipendenti “staccassero” per il pranzo e, travisati con un passamontagna, hanno tentato di forzare l’ingresso posteriore ma sono stati sopresi dal personale che li ha messi in fuga.

Rintracciati e denunciati dai carabinieri

 

I due ragazzi sono scappati a piedi nella campagna abbandonando l’auto con la quale erano giunti fino a Costigliole. Il personale del Conad ha immediatamente avvertito i carabinieri della Compagnia di Canelli una cui pattuglia si è messa alla ricerca dei due rintracciati e identificati poco dopo. Sono stati denunciati per tentato furto.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo