gabriele giordano costigliole 1
Cronaca
Lutto

Domani a Costigliole l’ultimo saluto a Gabriele Giordano, vittima di un incidente agricolo

I funerali saranno celebrati alle 9 nella chiesa parrocchiale Nostra Donna di Loreto a Costigliole

Sarà dato domani mattina, mercoledì, alle 9, nella chiesa parrocchiale di Costigliole d’Asti, l’ultimo saluto a Gabriele Giordano, ex assessore costigliolese che ha perso la vita sabato scorso in un incidente agricolo. Tanta commozione ha suscitato tra numerosi amici e conoscenti la tragica notizia della sua scomparsa: Giordano era molto conosciuto, per l’attività lavorativa a cui si era dedicato, titolare di una ditta di termoidraulica; per il suo impegno amministrativo, come consigliere comunale e poi assessore ai tempi dell’amministrazione guidata da Luigi Solaro; e per il suo attivismo nell’ambito associativo, a partire dal Motoclub di Costigliole, che ha guidato per lunghi anni, e il Lions Club di cui aveva fatto parte. Tra le sue passioni quella per i trattori d’epoca e un appuntamento a cui non mancava era la partecipazione alla sfilata del Festival delle Sagre di Asti, per trainare il carro della Pro Loco mottese con il suo trattore storico (nella foto).

Sabato mattina Giordano stava eseguendo dei lavori di trinciatura in un uliveto che si trova a poca distanza dalla sua abitazione in frazione Santa Margherita: il trattore su cui si trovava si sarebbe rovesciato, schiacciandolo e non lasciandogli scampo. Sul posto i soccorritori e i carabinieri, per accertare la dinamica del tragico infortunio. Appena ricevuta la terribile notizia sono giunti alla sua abitazione, per portare testimonianza di vicinanza alla famiglia, anche il sindaco di Costigliole Enrico Cavallero e Alessandro Borio, assessore comunale a Costigliole e cugino di Giordano. Nel tragico incidente, ad aver lasciato sgomenti i costigliolesi è anche l’età ancora giovane dell’ex assessore, che aveva appena 68 anni. L’infortunio da lui subito ha inoltre richiamato alla mente il ricordo di analoghi episodi, destando ulteriore commozione. Giordano lascia la moglie Lorenzina, il figlio Fabio con la moglie Sara, le nipoti Asia e Gemma, il fratello Piero, cognati, cognate, nipoti e consuoceri. Dopo la celebrazione del funerale, la salma proseguirà per il tempio crematorio di Asti. Numerosi i manifesti di partecipazione da parte di tanti gruppi, enti e associazioni e numerose le testimonianze di cordoglio ai familiari.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo