La Nuova Provincia > Cronaca > Nizza: l'Unicef per una città a misura di giovani
Cronaca Asti Nizza Monferrato -

Nizza: l'Unicef per una città a misura di giovani

Una città può essere a misura di bambino e di ragazzo? Sì, in base a determinate regole e attenzioni, raccolte all’interno del progetto proposto dall’Unicef, che sarà presentato questa sera,

Una città può essere a misura di bambino e di ragazzo? Sì, in base a determinate regole e attenzioni, raccolte all’interno del progetto proposto dall’Unicef, che sarà presentato questa sera, martedì, dalle 21 al Foro Boario nicese in piazza Garibaldi. L’iniziativa è organizzata da un gruppo di genitori in collaborazione con il comitato provinciale di Asti dell’Unicef e l’incontro avrà come titolo “I diritti dell’infanzia”, in occasione della giornata mondiale a essi dedicata. Interviene Giuliana Barucco Binello, presidente del comitato astigiano Unicef, che approfondirà “La Convenzione sui diritti dell’Infanzia: dai governi nazionali a quelli locali”. Si parlerà inoltre di come costruire una “città amica dei bambini e degli adolescenti”, esponendone il progetto nei dettagli e presentando le testimonianze dirette di amministrazioni locali che hanno già all’attivo iniziative analoghe dedicate ai più piccoli. Ingresso libero.

Articolo precedente
Articolo precedente