Cerca
Close this search box.
<img src="https://lanuovaprovincia.it/wp-content/uploads/elementor/thumbs/fermo-per-un-guasto-poi-lo-schiantobrcosi-ha-perso-la-vita-il-camionista-56e6c2256b3c01-nkihrjy3tavnyoywc2xmlcmo4zpmkaa6nze4hn5si0.jpg" title="Fermo per un guasto, poi lo schianto
Così ha perso la vita il camionista" alt="Fermo per un guasto, poi lo schiantoCosì ha perso la vita il camionista" loading="lazy" />
Cronaca

Fermo per un guasto, poi lo schianto
Così ha perso la vita il camionista

Forse per un guasto si trovava fermo in tangenziale con il suo camion ed era sceso per controllare. Un altro autotreno che sopraggiungeva nella stessa direzione avrebbe tamponato il mezzo,

Forse per un guasto si trovava fermo in tangenziale con il suo camion ed era sceso per controllare. Un altro autotreno che sopraggiungeva nella stessa direzione avrebbe tamponato il mezzo, coinvolgendo anche il camionista in modo fatale. Questa potrebbe essere la dinamica, che stanno ricostruendo gli agenti della polizia stradale astigiana, del terribile incidente avvenuto questa mattina, lunedì, poco dopo le 7, lungo la tangenziale di Asti, sulla corsia che da Alba porta in direzione di corso Alessandria, poco dopo la Boana (corso Savona). Ha perso così la vita Andrea Passera, 40 anni, di Asti, dipendente di una ditta che ha sede in città. Illeso il conducente dell’altro mezzo pesante, di una ditta del Cuneese.

Nulla hanno potuto fare i soccorsi per salvare l’uomo. Il suo camion è stato tamponato violentemente: il rimorchio si è sollevato, andando ad appoggiarsi sul guard rail che delimita la carreggiata sul lato destro di marcia, mentre la motrice è stata sbalzata più avanti. L’altro camion, dopo aver urtato l’autotreno, è sbandato, sbattendo contro lo spartitraffico centrale e rovesciandosi di traverso sulla strada. Lunghe e impegnative le operazioni di soccorso e di sgombero, con lunghe code e il traffico che ha paralizzato gli ingressi sud alla città: oltre due ore per compiere il tragitto tra Isola e Asti in tangenziale, ma code anche su tutta la strada che attraversa San Marzanotto e i Molini di Isola, così come in corso Savona.

Per tutta la mattina è rimasta chiusa al traffico la corsia su cui è avvenuto l’incidente, con l’uscita obbligatoria in corso Savona. Al lavoro la polizia stradale di Asti e Nizza per i rilievi, gli agenti della polizia municipale di Asti per regolamentare il traffico in tilt, i mezzi e gli addetti di Morellato per la rimozione dei veicoli e l’Anas.

m.m.t.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link: https://whatsapp.com/channel/0029Va8jc2O0LKZAUYo2g63v

Scopri inoltre:

Edizione digitale