Festa della donna alternativa passeggiando
Cronaca

Festa della donna alternativa passeggiando

Un’idea alternativa per celebrare la Festa della donna. Il Comune  e l’associazione “Costigliole Cultura” ,guidata da Sergio Borio, hanno allestito per domenica pomeriggio una passeggiata

Un’idea alternativa per celebrare la Festa della donna. Il Comune  e l’associazione “Costigliole Cultura” ,guidata da Sergio Borio, hanno allestito per domenica pomeriggio una passeggiata sui sentieri del territorio. «Un “Percorso dell’anima” che ci porterà da San Michele al Lazzaretto, verso la borgata San Carlo, per poi far ritorno a Costigliole – spiega l’assessore all’istruzione del Comune Filippo Romagnolo –. Un modo originale per vivere la Festa della donna».
L’appuntamento è per le 15 in piazza Umberto I. Si consiglia abbigliamento comodo e merenda nello zainetto: è prevista infatti una sosta presso una villa settecentesca che si incontrerà lungo il percorso, dove ci si fermerà per un momento di festa. Ci saranno da gustare anche prelibatezze dolci e salate. Il rientro in paese è previsto per le 18. Info ai numeri telefonici 348/1387521, 347/7163672. L’associazione non è nuova alla proposta di passeggiate alla scoperta del territorio (in vista anche della preparazione di un itinerario turistico): si era cominciato lo scorso autunno, ma gli appuntamenti sono seguiti anche durante l’inverno. Sempre con grande successo ed apprezzamento da parte dei numerosi partecipanti che hanno aderito agli inviti.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo