278440937_514806863362037_439779282811438765_n
Cronaca
Galleria 
Lodi ed encomi

Festa della Polizia: tutti i premiati

Sono stati consegnati riconoscimenti anche in riferimento ad operazioni risalenti nel tempo

Tanti i riconoscimenti per meriti di servizio che sono stati consegnati durante la festa della polizia di Asti per operazioni anche risalenti agli anni passati.

A partire dall’encomio solenne consegnato al commissario capo Marco Primavera, al vice ispettore Luca Lamberti, ai sovrintendenti capo Gianpiero Bortoletto e Nicola Gonella, al sovrintendente Nicoletta Garetto e al vice sovrintendente Gianni Faletti per l’operazione antidroga “White Wheels”.

Altri encomi sono andati sempre al commissario capo Marco Primavera, al sovrintendente capo coordinatore Lucia Allegretti, al sovrintendente Marco Del Trotti, al vice sovrintendente Gianni Faletti, all’assistente Gianluca Gallo e lode al vice ispettore Ezio Coraglia per l’arresto di rapinatori di banche e uffici postali fra Asti e Palermo.

Lode al sostituto commissario Mario Berardi, al vice ispettore Luca Lamberti, ai sovrintendenti capo Gian Piero Bortoletto e Nicola Gonella e alla sovrintendente Nicoletta Garetto per altra operazione contro lo spaccio in città.

Lode al sostituto commissario Fabio Biamino per l’individuazione del responsabile che aveva fatto esplodere la bomba carta alla sala dei Testimoni di Geova.

Lode anche al sovrintendente capo tecnico coordinatore Domenico Principe per la sua attività giudiziaria che ha portato all’arresto di un latitante ricercato per omicidio. Anche il sovrintendente Mauro Charbonnier si è meritato una lode per l’arresto di tre persone responsabili di una cinquantina di truffe e riciclaggio in tutta Italia. Lode all’assistente capo Maro Perria per un soccorso pubblico a favore di una donna colpita da improvviso malore all’assistente Stefano Fotia per l’arresto in flagranza di due rapinatori. Ancora lode all’assistente Giuseppe Casamassima per l’attività di soccorso in favore delle popolazioni colpite dal terremo in Emilia Romagna.

(Fotoservizio Ago)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo