Cerca
Close this search box.
<img src="https://lanuovaprovincia.it/wp-content/uploads/elementor/thumbs/gara-dappalto-per-la-nuova-bretellabrtra-cso-ivrea-a-strada-ragazzi-del-99-56e688bce238e1-nkiks58vd9j78x8f8ir05g4qqih6tgdtxgmjfg5fns.jpg" title="Gara d’appalto per la nuova bretella
tra c.so Ivrea a strada Ragazzi del ’99" alt="Gara d’appalto per la nuova bretellatra c.so Ivrea a strada Ragazzi del ’99" loading="lazy" />
Cronaca

Gara d’appalto per la nuova bretella
tra c.so Ivrea a strada Ragazzi del ’99

Novità nel settore della viabilità cittadina. Bandita, infatti, la gara d’appalto per la realizzazione della strada che da corso Ivrea arriverà a via Ragazzi del ’99, già collegata

Novità nel settore della viabilità cittadina. Bandita, infatti, la gara d’appalto per la realizzazione della strada che da corso Ivrea arriverà a via Ragazzi del ’99, già collegata direttamente alla rotonda dell’Obi, consentendo così a chi arriva dalla direzione Chivasso ed è indirizzato verso Torino di evitare la rotonda dell’Esselunga.

Ovviamente la nuova strada consentirà di sgravare proprio il nodo dell’Essesulnga, all’incrocio tra corso Torino, corso XXV aprile e corso Ivrea, che è uno dei più trafficati della città. L’innesto della nuova strada su corso Ivrea avverrà tramite una rotatoria del diametro interno di quattro metri e quello esterno di nove. La bretella avrà una lunghezza di circa 350 metri. Il tutto sarà dotato di marcipiede e pista ciclabile: parte della grande pista ciclabile che collega il quartiere Torretta al Lungo Borbore, al quartiere di corso Alba e al cavalcavia Giolitti, per arrivare al Lungo Tanaro.

Ovviamente saranno realizzati anche l’illuminazione pubblica e tutti i sottoservizi. Dovranno altresì essere affrontati problemi di interferenza con la ferrovia, con i servizi esistenti di Asp (fognature, acquedotto), Enel, Telecom, etc. Il costo dell’intervento, a base d’asta, è di 650.000 euro. «L’intervento è molto importante – dichiarano il sindaco Brignolo e l’assessore ai lavori pubblici Bianchino – perché è destinato a semplificare molto la vita a chi entra in città da corso Ivrea».

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Edizione digitale