Giorgio Vitari a Torino come Avvocato generale dello Stato
Cronaca

Giorgio Vitari a Torino come Avvocato generale dello Stato

Si esprimerà domani, mercoledì, il Consiglio superiore della Magistratura a Roma, ma l’esito è pressoché scontato, visto che è lui l’unico candidato in lizza. Si tratta del procuratore capo

Si esprimerà domani, mercoledì, il Consiglio superiore della Magistratura a Roma, ma l’esito è pressoché scontato, visto che è lui l’unico candidato in lizza. Si tratta del procuratore capo di Asti Giorgio Vitari, che verrà nominato Avvocato generale dello Stato di Torino. Il procuratore di Asti è stato designato all’unanimità dalla commissione incarichi direttivi del Csm per ricoprire questo delicato quanto importante incarico.

Vitari guidava la procura di Asti dal gennaio 2011 e in questi quattro anni di cose ne ha gestite veramente tante. Tra queste, non ultima, il trasferimento degli uffici giudiziari di Alba, trasferimento che ha seguito in collaborazione con il presidente del tribunale Francesco Donato. Ora il suo incarico sarà quello di “supervisionare”. In effetti dovrà controllare dieci procure di Piemonte e Valle d’Aosta. In attesa della nomina del suo successore, la procura di Asti sarà retta da Vincenzo Paone.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo