Cerca
Close this search box.
<img src="https://lanuovaprovincia.it/wp-content/uploads/elementor/thumbs/il-marito-di-elena-ceste-aggrediscebruna-giornalista-di-canale-5-56e68a13993571-nkikazown41td45gelt459ywgd11cba6kk0j4nl37s.jpg" title="Il marito di Elena Ceste aggredisce
una giornalista di Canale 5" alt="Il marito di Elena Ceste aggredisceuna giornalista di Canale 5" loading="lazy" />
Cronaca

Il marito di Elena Ceste aggredisce
una giornalista di Canale 5

«Immagini sconcertanti» le ha definite la stessa Barbara d'Urso. E lo sono davvero quelle trasmesse lunedì dalla trasmissione "Pomeriggio Cinque" di Canale 5. Dopo la pausa estiva i programmi tv che seguono il caso della misteriosa scomparsa di Elena Ceste, la mamma di Motta di Costigliole scomparsa ormai da quasi otto mesi, sono tornati a Costigliole con inviati e telecamere. Interviste e servizi nei giorni scorsi da parte ad esempio di "Chi l'ha visto" e "Quarto grado"; e ieri in programma c'era il servizio di "Pomeriggio Cinque". Ma quello che l'inviata Laura Magli ha raccontato è un episodio…

«Immagini sconcertanti» le ha definite la stessa Barbara d'Urso. E lo sono davvero quelle trasmesse lunedì dalla trasmissione "Pomeriggio Cinque" di Canale 5.

Dopo la pausa estiva i programmi tv che seguono il caso della misteriosa scomparsa di Elena Ceste, la mamma di Motta di Costigliole scomparsa ormai da quasi otto mesi, sono tornati a Costigliole con inviati e telecamere. Interviste e servizi nei giorni scorsi da parte ad esempio di "Chi l'ha visto" e "Quarto grado"; e ieri in programma c'era il servizio di "Pomeriggio Cinque". Ma quello che l'inviata Laura Magli ha raccontato è un episodio di aggressione che l'ha vista vittima domenica, tra le 12,30 e le 13, l'orario in cui si pranza dopo la messa domenicale.

«Ero alla casa di Govone dei genitori di Elena e avevo fatto una chiacchierata con la mamma, sempre gentile e disponibile nei nostri confronti -? racconta in tv Laura Magli ?- Abbiamo parlato tranquillamente e mi ha detto che di lì a poco sarebbe arrivato Michele Buoninconti, il marito di Elena. Non ho mai avuto modo di intervistarlo, ho pensato che magari dopo tanti mesi potesse aver cambiato idea o che, al limite, ci avrebbe mandato via. La sua reazione nel vederci mi ha spiazzato, non me l'aspettavo: ha cominciato ad urlare, è venuto di corsa verso di noi, ha brandito un pezzo di legno, mi sono coperta il volto quando ho visto che aveva quell'oggetto in mano, ha fatto in mille pezzi il tablet che avevo con me, ha gettato a terra la telecamera e poi mi ha colpita alle gambe con quel blocchetto. Ho diversi ematomi e al pronto soccorso mi hanno dato tre giorni di prognosi».

Le immagini mandate in onda mostrano Laura Magli che entra nel cortile e saluta con un "Buongiorno Michele" e lui che immediatamente urla, corre e raccoglie qualcosa da terra: poi l'obiettivo della telecamera guarda verso il basso e si sentono le grida dell'inviata e dell'operatore. Laura Magli è la stessa giornalista a cui Buoninconti ha telefonato, mesi fa, durante una diretta, presentandosi come "Armando Diaz" e prendendo le difese del marito di Elena Ceste. Prima ancora, "Pomeriggio Cinque" aveva raccontato di un lancio di mele da parte di Buoninconti all'indirizzo dell'inviato che aveva preceduto la Magli.

Sul fronte delle indagini, invece, nessuna novità concreta a quanto si può sapere: non c'è nessun indagato per la scomparsa della donna e non c'è nessuna traccia, dopo sette mesi, che porti a lei.

Marta Martiner Testa

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Scopri inoltre:

Edizione digitale