In farmacia con una pistola in tasca
Cronaca

In farmacia con una pistola in tasca

Momenti di preoccupazione ieri mattina, lunedì, poco dopo mezzogiorno, alla farmacia "Maggiora" di corso Torino, dove è entrato un uomo che nascondeva un'arma. Ad accorgersi di tutto

Momenti di preoccupazione ieri mattina, lunedì, poco dopo mezzogiorno, alla farmacia "Maggiora" di corso Torino, dove è entrato un uomo che nascondeva un'arma. Ad accorgersi di tutto una cliente, che, in attesa del suo turno, avrebbe notato che l'uomo di nazionalità cinese aveva una pistola nella tasca. Nessun gesto da parte del cliente, ma la stranezza di una persona all'apparenza armata che entra in un negozio non è passata inosservata.

Subito è stata avvisata la polizia, ma quando la pattuglia degli agenti delle Volanti è arrivata, nel giro di pochi minuti, l'uomo aveva già lasciato la farmacia. Si è così dato avvio al lavoro di indagine per capire chi fosse, se davvero fosse un'arma quella che aveva in tasca e, nel caso, il perché. Per tentare di identificare lo sconosciuto si è partiti innanzitutto dall'esame dei filmati registrati dalle telecamere di sicurezza della farmacia. Si cercherà anche tracce di lui all'esterno dei locali, per individuare un eventuale veicolo con cui sia arrivato in zona.

m.m.t.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp
Edizione digitale