mini incidente
Cronaca

Incidente in autostrada a Piacenza, grave una giovane mamma astigiana

La Mini Cooper sulla quale viaggiava è finita contro il guardrail

Viaggiava con marito e figlia neonata

Rimangono molto serie le condizioni di una giovane mamma astigiana di 26 anni che oggi è rimasta gravemente ferita in un incidente avvenuto sull’autostrada a Piacenza, sul cavalcavia all’altezza della Stazione Ferroviaria della città.

Secondo quanto riportato dal giornale on line www.piacenzasera.it, la donna viaggiava a bordo della Mini Cooper con il marito e la figlia neonata. Non ancora accertate le cause che hanno provocato la perdita di controllo dell’auto finita contro il guardrail centrale senza coinvolgere altri mezzi in transito in quel momento.

L’allarme è stato dato da altri automobilisti che seguivano la Mini Cooper e sul posto sono intervenuti sia i Vigili del Fuoco di Piacenza per il timore di un incendio della vettura distrutta, sia la Croce Rossa di Piacenza. La donna è apparsa subito molto grave ed è stata portata via in eliambulanza all’Ospedale Maggiore di Parma dove si trova ricoverata in rianimazione.

Il marito ha riportato qualche contusione ed è stato curato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Piacenza mentre la piccola  è stata presa in cura dai sanitari del reparto di Pediatria dello stesso ospedale in cui è stato curato il padre.

I rilievi dell’incidente sono stati eseguiti dalla Polstrada di San Michele di Alessandria.

(Le foto sono tratte dal sito www.piacenzasera.it)

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo