La Nuova Provincia > Cronaca > Inseguimento nella notte di un’auto rubata che finisce fuori strada
CronacaAsti -

Inseguimento nella notte di un’auto rubata che finisce fuori strada

E' successo sulle strade di Montegrosso. L'auto con i malviventi è finita fuori strada e i suoi occupanti si sono dati alla fuga

Nei pressi di Montegrosso

Inseguimento notturno, fra sabato e domenica, sulla provinciale di Montegrosso da parte della Polizia Stradale di Nizza Monferrato.

La pattuglia, impegnata in alcuni servizi di controllo del territorio, ha notato il transito di una Fiat Bravo che viaggiava molto lentamente, particolare questo già di per sè sospetto su un tratto di strada che invece vede sempre sfrecciare i veicoli a velocità elevate.

Ma ad insospettire ancora di più gli agenti della Stradale è stata l’improvvisa accelerazione dell’auto appena ha incrociato la pattuglia e la sua svolta nella prima stradina secondaria disponibile.

L’auto era stata rubata a Castello d’Annone

Ne è nato un inseguimento e, in effetti, appena la pattuglia della Stradale si è avvicinata alla Bravo e le ha fatto segno di fermarsi, il conducente ha accostato ma solo per dare di nuovo un’accelerata e sfuggire al controllo.  Seconda parte dell’inseguimento, dunque, questa volta a forte velocità che è finito qualche chilometro dopo quando la Bravo è finita fuori strada impantanandosi in una vigna. I suoi occupanti si sono dati alla fuga approfittando del buio pesto. La Stradale, nel fare i rilievi, ha accertato che la Bravo era stata rubata nello scorso mese a Castello d’Annone; sopra c’era una tanica di gasolio probabilmente rubata da qualche cantiere e vari arnesi di da scasso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente