Ispezione al Biberach e al parco Rio Crosio
Cronaca

Ispezione al Biberach e al parco Rio Crosio

Inizia a far buio quando raggiungiamo il parco Biberach di via Filippo Corridoni. Con gli agenti facciamo un sopralluogo nella zona dei giochi dedicati ai più piccoli e attraverso i sentierini che si

Inizia a far buio quando raggiungiamo il parco Biberach di via Filippo Corridoni. Con gli agenti facciamo un sopralluogo nella zona dei giochi dedicati ai più piccoli e attraverso i sentierini che si diramano lungo il parco. Il Biberach è una delle aree verdi più frequentate della città ma, come emerso in una nostra recente inchiesta, è anche un luogo dove non sono mancati atti di vandalismo contro gli arredi urbani. I controlli della polizia servono soprattutto a prevenire eventuali atti da parte di malintenzionati o casi di bivacchi notturni già lamentati dai cittadini. Comunque la situazione è tranquilla e non ci sono criticità da segnalare. Dopo il Biberach ci spostiamo al parco Rio Crosio che si trova in corso XXV Aprile. Anche qui il controllo degli agenti è molto scrupoloso e viene fatto attraverso le varie stradine che salgono dalla casa degli alpini al don Bosco, vicino all’ex ospedale. Anche in questo parco non sono segnalati problemi: all’interno ci sono alcune persone che passeggiano e una donna che porta a spasso il cane e che osserva con attenzione il il sopralluogo della polizia.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo