L'antica statua appesa a una gru,presto una nuova collocazione
Cronaca

L'antica statua appesa a una gru,
presto una nuova collocazione

Questa mattina, nell'ambito dei lavori di restauro alla casa di riposo “Papa Giovanni XXIII-Sacro Cuore”, in viale Don Bosco a Nizza Monferrato, i Vigili del Fuoco di Asti e di Nizza hanno

Questa mattina, nell'ambito dei lavori di restauro alla casa di riposo “Papa Giovanni XXIII-Sacro Cuore”, in viale Don Bosco a Nizza Monferrato, i Vigili del Fuoco di Asti e di Nizza hanno portato a terra, con una complicata operazione andata a successo, l'antica statua del Sacro Cuore. Si ha notizia della sua collocazione sul tetto della struttura già nel 1941 grazie a una foto d'epoca. L'opera, danneggiata solo in parte dalla lunghissima permanenza alle intemperie, è stata recuperata con la collaborazione dell'ufficio tecnico del Comune di Nizza e sarà definita in seguito la sua nuova collocazione.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo