L'arsenale sequestrato provenivada furti in abitazioni canellesi
Cronaca

L'arsenale sequestrato proveniva
da furti in abitazioni canellesi

Provenivano da furti in abitazione avvenuti nella zona di Canelli e dell’Acquese, secondo gli accertamenti svolti dall’Arma, le armi sequestrate nei giorni scorsi ad Arenzano, in Liguria, dai

Provenivano da furti in abitazione avvenuti nella zona di Canelli e dell’Acquese, secondo gli accertamenti svolti dall’Arma, le armi sequestrate nei giorni scorsi ad Arenzano, in Liguria, dai carabinieri della zona. Otto fucili e una pistola Beretta calibro 9 sono stati scoperti a bordo di un’auto. In manette è finito un marocchino di 24 anni, arrestato per il reato di ricettazione e detenzione illegale di armi da fuoco. Di pochi giorni fa è la notizia dell’operazione dei carabinieri del comando provinciale di Asti, che ha portato al sequestro di numerose armi: fucili e pistole, un vero arsenale. Mai era stato portate a termine un sequestro di armi così ingente nell’Astigiano.

m.m.t.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo