Lite e schiaffi in strada tra extracomunitari
Cronaca

Lite e schiaffi in strada tra extracomunitari

E’ quanto hanno appurato i carabinieri e i poliziotti giunti in corso Matteotti con due loro pattuglie nel pomeriggio di mercoledì, intorno alle 15, avvisati di una zuffa che stava avvenendo tra più persone

Una lite in strada tra extracomunitari. E’ quanto hanno appurato i carabinieri e i poliziotti giunti in corso Matteotti con due loro pattuglie nel pomeriggio di mercoledì, intorno alle 15, avvisati di una zuffa che stava avvenendo tra più persone. Al loro arrivo hanno trovato un solo uomo, rimasto a terra, su un marciapiede; le altre persone si erano già dileguate. Non presentava ferite e si era accasciato a terra per possibili percosse (ceffoni, si pensa) che aveva ricevuto.

Si è provveduto a richiedere l’intervento del 118 ed un’ambulanza è giunta in corso Matteotti per prestargli soccorso ed accompagnarlo al pronto soccorso per gli accertamenti del caso.

La scena, avvenuta in pieno pomeriggio, in una zona centrale della città, a poca distanza dalla stazione ferroviaria, non è passata inosservata e molti cittadini si sono accorti della lite in corso. Da qualche tempo l’area di corso Matteotti è “attenzionata” dalle forze dell’ordine: si vedono spesso controlli in strada e nei mesi scorsi erano anche state effettuate verifiche specifiche in alcune attività commerciali.

m.m.t.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo