Litiga con la moglie, poi prende a calcii carabinieri: arrestato 40enne
Cronaca

Litiga con la moglie, poi prende a calci
i carabinieri: arrestato 40enne

Erano le 5 e mezza di ieri mattina quando i vicini hanno chiamato i carabinieri, dopo aver sentito la litigata di una coppia residente a Rocchetta Tanaro. Intervenuti sul posto, i militari di Castello

Erano le 5 e mezza di ieri mattina quando i vicini hanno chiamato i carabinieri, dopo aver sentito la litigata di una coppia residente a Rocchetta Tanaro. Intervenuti sul posto, i militari di Castello d'Annone avrebbero rilevato lo stato di alterazione di un 40enne di origine albanese, protagonista dell'accesa discussione con la moglie. Alla vista delle uniformi si sarebbe scagliato contro di loro sferrando calci e pugni; i carabinieri, non senza qualche difficoltà, sono riusciti a bloccarlo e arrestarlo. L'uomo ora si trova agli arresti domiciliari con l'accusa di violenza, resistenza, oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo