Lo sorprendono in tre: lo legano,lo picchiano e poi scappano con 50 euro
Cronaca

Lo sorprendono in tre: lo legano,
lo picchiano e poi scappano con 50 euro

Rapina ieri sera, poco prima delle 19, ai danni di un restauratore di mobili 52enne, abitante a San Marzanotto. Tre malviventi con il volto coperto hanno fatto irruzione nel laboratorio attiguo alla

Rapina ieri sera, poco prima delle 19, ai danni di un restauratore di mobili 52enne, abitante a San Marzanotto. Tre malviventi con il volto coperto hanno fatto irruzione nel laboratorio attiguo alla casa. Sotto la minaccia di una mazza, hanno legato l'uomo ad una sedia e quindi lo hanno picchiato perché rivelasse l’ubicazione della cassaforte.

Il padrone di casa è stato quindi chiuso nel bagno dai tre rapinatori, che hanno messo a soqquadro le stanze. Quando hanno sentito arrivare il figlio del restauratore, si sono dati alla fuga. Secondo un primo rapporto dei carabinieri, intervenuti sul posto, il bottino si limita a 50 euro. La vittima ha riportato ecchimosi in varie parti del corpo ed è stato medicato dal personale dell'ambulanza del 118.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale