Medico-dentista originario di Asti denunciato per stalking verso la ex moglie
Cronaca

Medico-dentista originario di Asti denunciato per stalking verso la ex moglie

E' stato denunciato nei giorni scorsi, dai Carabinieri della compagnia di Alba (Cn), un 42enne medico-dentista originario di Asti accusato di atti persecutori ai danni della sua ex moglie,

E' stato denunciato nei giorni scorsi, dai Carabinieri della compagnia di Alba (Cn), un 42enne medico-dentista originario di Asti accusato di atti persecutori ai danni della sua ex moglie, un’impiegata postale 34enne di Alba. Questo l’epilogo di una relazione finita da circa un anno, quando cioè l’impiegata, dopo dieci anni di matrimonio e vessazioni da parte del marito geloso (al punto da non volere più che lei lavorasse), ha deciso di separarsi legalmente dall'uomo andando a vivere da sola.

Da allora però l'uomo ha iniziato a tormentarla con minacce, ripetuti pedinamenti ed appostamenti anche dinanzi al posto di lavoro, oltre a telefonate ed sms minatori con l’unico scopo di costringerla a tornare insieme a lui. L'impiegata, pedinata ormai ovunque dall'ex marito, non poteva più uscire con le amiche o avere una vita sociale per il rischio di trovarselo sempre dinnanzi.

Ormai esasperata, si è rivolta ai Carabinieri di Alba che hanno subito avviato gli accertamenti. Oltre all'acquisizione dei tabulati telefonici che dimostravano i ripetuti contatti tra i due, sono state raccolte le deposizioni di alcuni familiari ed amiche della donna che avevano assistito personalmente agli insulti e alle minacce verbali per strada da parte dell'ex marito. L’Autorità Giudiziaria ha infine emesso a carico dell’indagato un provvedimento che gli impedisce di avvicinarsi alla donna pena l'arresto.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo