La Nuova Provincia > Cronaca > Moncalvo, altro rio esondato ha provocato allagamenti in Valle San Giovanni
Cronaca Asti -

Moncalvo, altro rio esondato ha provocato allagamenti in Valle San Giovanni

Cedimento di un muretto su per la Sternia di Canelli, alberi abbattuti dal vento e tanti allagamenti

Questa volta è stato il rio Berna

Si stanno ancora contando, alla luce del sole, i danni che la pioggia battente di stanotte ha provocato a Moncalvo. Oltre all’esondazione del Rio Senza Nome all’altezza del cantiere per il ponte sulla provinciale, sempre in Valle San Giovanni è uscito anche il rio Berna che ha provocato allagamenti ingenti in alcune abitazioni nei pressi del bivio per frazione San Vincenzo. Su questo intervento hanno lavorato a lungo i Vigili del fuoco e i volontari della Protezione Civile.

Mentre a Canelli la pioggia ha nuovamente mosso le colline con una frana in regione Boschi. La zona è già stata messa in sicurezza. Transenne ancora installate, invece, su per la Sternia a causa del cedimento di un muretto verso San Rocco. Intervento dei Vigili del fuoco anche alla Garbazzola per un albero abbattuto dal vento e finito vicino ad un’abitazione.

L’intervento dei Vigili del fuoco alla Garbazzola

Transenne alla Sternia a Canelli per il cedimento di un muretto

Articolo precedente
Articolo precedente