La Nuova Provincia > Cronaca > Moncalvo, pensionato muore dopo essere precipitato con il suo ultraleggero sulla piazza principale del paese
Cronaca Moncalvo e Nord -

Moncalvo, pensionato muore dopo essere precipitato con il suo ultraleggero sulla piazza principale del paese

E' accaduto poco fa. L'uomo è deceduto sul colpo. Nessun passante coinvolto. Probabilmente è stato colto da malore. Abita in paese

Lino Frigo

Meno di un’ora fa

Sono ancora in corso le operazioni per estrarre la salma del pensionato di Moncalvo che meno di un’ora fa è precipitato a bordo del suo ultraleggero sulla piazza principale del paese.

L’uomo è molto conosciuto a Moncalvo. Si tratta di Lino Frigo, 71 anni, ferroviere in pensione, da sempre appassionato di volo; prima con il deltaplano, poi con gli ultraleggeri. L’uomo era rimasto vedovo da qualche mese.

Frigo era partito dall’aviosuperficie di Castelnuovo Don Bosco dove ha sede l’aeroclub del quale era socio e stava facendo un sorvolo di Moncalvo quando è improvvisamente precipitato. Nonostante sia finito in centro paese, è riuscito ad evitare persone e automobili parcheggiate. Per ora si pensa ad un malore mentre si trovava in volo. Alcuni testimoni hanno raccontato di tre sorvoli a bassissima quota sulla piazza e poi la caduta di punta del piccolo velivolo.

Sul posto, oltre alla Polizia municipale di Moncalvo anche i soccoritori del 118, i carabinieri della locale stazione e i Vigili del Fuoco che stanno procedendo al recupero del corpo di Frigo incastrato fra le lamiere.

Diego Musumeci e Daniela Peira

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente