Rai, sono stati giorni di black out
Cronaca

Rai, sono stati giorni di black out

Pagare un canone annuale di 113,50 euro ma non ricevere per qualche giorno il segnale delle reti Rai del digitale terrestre. E’ questa la segnalazione giunta in redazione da parte di alcuni lettori

Pagare un canone annuale di 113,50 euro ma non ricevere per qualche giorno il segnale delle reti Rai del digitale terrestre. E’ questa la segnalazione giunta in redazione da parte di alcuni lettori di Asti che si sono lamentati di non riuscire a vedere i primi tre canali della Tv di Stato nelle giornate di martedì e mercoledì scorsi. Abbiamo interpellato sulla questione Rai Way, società proprietaria del segnale di diffusione e trasmissione della Rai, al numero 800111555 e l’operatore 081, a conoscenza del disservizio, ci rispondeva che era però compito dell’azienda intervenire dandoci il riferimento del call center 199123000. A questo numero rispondeva Elisa, operatrice 1576, la quale gentilmente ci informava che erano stati messi in atto gli interventi di ripristino necessari ed entro breve i tre canali Rai sarebbero tornati nuovamente visibili e nel caso la problematica persistesse ci consigliava di risintonizzare il decoder ed eventualmente contattare un tecnico. L’inconveniente segnalatoci dai lettori si è poi risolto nella giornata di giovedì.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo