La Nuova Provincia > Cronaca > Montafia, dirigente Fiat in pensione muore in un incidente con il trattore
Cronaca Moncalvo e Nord -

Montafia, dirigente Fiat in pensione muore in un incidente con il trattore

Stava trinciando un terreno in pendenza dietro casa

Oggi pomeriggio

Un’ondata di sgomento ha attraversato il paese di Montafia alla notizia della tragica morte di Franco Rosso, 84 anni, il pensionato deceduto a seguito di un grave infortunio agricolo nel terreno dietro la sua casa in località Palazzo Borello, sulla collina Nigiotto.

Stava trinciando un terreno

 

L’incidente è accaduto nel tardo pomeriggio quando l’uomo, secondo una prima ricostruzione, stava svolgendo lavori di trinciatura con il suo trattorino su un terreno in pendenza. Ad un tratto, per motivi sconosciuti, ha perso il controllo della guida e il trattore si è ribaltato lungo il pendio riatterrando sulle ruote. Sul campo il corpo senza vita del pensionato. I soccorritori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. (Foto di repertorio)

La sua salma è stata portata alla camera mortuaria della casa di riposo di Montafia poco fa dopo il nullaosta del medico legale.

 

È stato un dirigente Fiat in Polonia

Franco Rosso, con una importante carriera lavorativa come dirigente Fiat negli stabilimenti in Polonia, era tornato a Montafia con la moglie Liliana per vivere nel suo paese di origine gli anni della pensione. Era una persona molto conosciuta ed amata in paese grazie al suo instancabile impegno come volontario al servizio della comunità. Franco lascia anche due figli: Riccardo, architetto e Claudio, geologo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente