La Nuova Provincia > Cronaca > Non versava l’assegno all’ex moglie, assolto perchè lei aveva 4 auto intestate e vive meglio di lui
CronacaAsti -

Non versava l’assegno all’ex moglie, assolto perchè lei aveva 4 auto intestate e vive meglio di lui

L'uomo continua a versare per il figlio ma aveva smesso di farlo per la moglie che ha un tenore di vita migliore del suo

Sentenza a favore dell’ex marito

Cominciano ad arrivare, anche nel tribunale di Asti, sentenze in tema “economico” a favore di ex mariti portati in causa dalle ex mogli.
Nei giorni scorsi un uomo è andato assolto dopo il processo in cui era imputato di mancato versamento dell’assegno alla ex moglie.

Sempre versato per il figlio

Divorziati ma genitori di un ragazzino, l’uomo aveva sempre versato l’assegno di mantenimento per il figlio, mentre aveva smesso di farlo per la cifra assegnata alla ex moglie.
Che lo ha denunciato.
Lui è andato in processo, assistito dall’avvocato Patrizia Gambino, e ha spiegato le ragioni di questa “interruzione”.
Intanto perchè la signora, pur senza l’assegno di mantenimento, conduceva un tenore di vita migliore di quella dell’ex marito.

Risulta proprietaria di 4 auto e convive con un altro

Risultavano inoltre intestate a suo nome ben quattro autovetture, anche se la donna ha detto che non erano realmente nella sua disponibilità essendo di proprietà del nuovo compagno.
Anche la presenza del nuovo compagno con la quale convive da tempo ha spinto l’ex marito a sospendere i versamenti per quanto riguardava la donna, continuando a riconoscere solo quelli per il figlio il quale, peraltro, era stato affidato a lui dopo una lunga battaglia giudiziaria.
Il giudice Bertolino ha ritenuto di mandare assolto l’uomo “perchè il fatto non sussiste”. La donna non era costituita parte civile.

Un Commento

  • No ha detto:

    Bene ma non benissimo.
    Se il minore è affidato a lui, perché è lui che paga il mantenimento e non il contrario? 🤔🤔🤔

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente