La Nuova Provincia > Cronaca > Norme anti Covid: multati 12 ragazzi che giocavano a softair tra Moasca e Calosso
Cronaca Canelli e sud -

Norme anti Covid: multati 12 ragazzi che giocavano a softair tra Moasca e Calosso

Sorpresi e multati dai carabinieri in una cascina disabitata

Sarà divertente e in parte sarà stato giocato anche in parti all’aperto ma il rischio di contatto e la violazione alle norme anti assembramento sono chiare. E a violarle è stato un gruppo di dodici  ragazzi sorpresi a giocare a softair all’interno di una cascina disabitata ai confini tra Moasca e Calosso, oggi pomeriggio, domenica.

Si tratta di 11 maggiorenni e di un minorenne, tutti residenti in paesi della zona, tutti identificati dai carabinieri della Compagnia di Canelli e multati per l’inosservanza  delle regole anti pandemia. Per ognuno di loro, dunque, la domenica passata a spararsi per gioco è terminata con un conto salato da pagare: 400 euro di multa.