omicidio bacco
Cronaca

Omicidio Bacco, cinque arresti all’alba

Manuel Bacco perse la vita nel corso di una tentata rapina nella sua tabaccheria di corso Alba il 19 dicembre 2014. Le indagini dei carabinieri del Nucleo investigativo di Asti

Rapina in tabaccheria nel dicembre 2014

All’alba di questa mattina (martedì) ha avuto conclusione una complessa attività d’indagine dei carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Asti, coordinato dal maggiore Lorenzo Repetto, con l’esecuzione di cinque ordinanze di custodia cautelare in carcere. Sono i sospettati della tentata rapina in cui, il 19 dicembre 2014, nella sua tabaccheria di corso Alba, perse la vita Manuel Bacco, 37 anni, raggiunto da due colpi di pistola.

 

Omicidio, tentato omicidio, rapina pluriaggravata, detenzione e porto illegale di armi sono i reati contestati ai cinque arrestati sulla base delle indagini svolte dai carabinieri e coordinate dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Asti Laura Deodato.

Durante la mattinata, alla caserma dei carabinieri “Scapaccino” di Asti, nel corso di una conferenza stampa, verranno illustrati i dettagli dell’operazione.

m.m.t.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail