Cerca
Close this search box.
<img src="https://lanuovaprovincia.it/wp-content/uploads/elementor/thumbs/ondata-di-furti-in-paesebrtelecamere-in-arrivo-a-cisterna-56e6c34e880321-nkihdbo2clee77n0ffhycfwgdzul18sh1juhxu9cp4.jpg" title="Ondata di furti in paese
Telecamere in arrivo a Cisterna" alt="Ondata di furti in paeseTelecamere in arrivo a Cisterna" loading="lazy" />
Cronaca

Ondata di furti in paese
Telecamere in arrivo a Cisterna

Dopo alcuni furti avvenuti di recente nei paesi del Roero vicini a Cisterna, tra i quali Montà, Vezza e Castellinaldo, i ladri non si fermano e si spingono anche oltre i confini. Tra sabato e lunedì

Dopo alcuni furti avvenuti di recente nei paesi del Roero vicini a Cisterna, tra i quali Montà, Vezza e Castellinaldo, i ladri non si fermano e si spingono anche oltre i confini. Tra sabato e lunedì sera si sono verificati parecchi furti nel raggio di poche ore: quattro in Valle San Matteo e alcuni anche in paese, in diverse case. E non sembra trattarsi di attacchi notturni ma di colpi portati a segno di giorno. I ladri, infatti, pare abbiano colpito verso le 18-18,30. Il primo cittadino, Renzo Peletto: «Teniamo alta la sorveglianza: stiamo installando, come deciso con l'Unione di Comuni, quattro telecamere in Cisterna. Due saranno installate in paese, due in Valle San Matteo. E saranno attive tra un mese: i cittadini sono molto preoccupati – aggiunge Peletto – e spaventati; infatti, si stanno muovendo ed organizzando per vigilare e difendersi. Altra cosa importante – sottolinea il sindaco – è il fatto di avvertire il 112 per qualsiasi anomalia che si nota, senza aver paura di chiamare, e avvertire subito la Polizia. Solo così ci si può davvero difendere». Nel frattempo è imminente una riunione in Comune per approfondire il discorso.

r.a.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link: https://whatsapp.com/channel/0029Va8jc2O0LKZAUYo2g63v

Scopri inoltre:

Edizione digitale