Picchiato e rapinato in Praia, tre denunciati
Cronaca

Picchiato e rapinato in Praia, tre denunciati

Un episodio brutale, avvenuto in strada, e in pochi giorni i carabinieri sono arrivati ad individuare i presunti responsabili. Si tratta di tre giovani, uno dei quali minorenni, tutti denunciati per rapina aggravata

Un episodio brutale, avvenuto in strada, e in pochi giorni i carabinieri sono arrivati ad individuare i presunti responsabili. Si tratta di tre giovani, uno dei quali minorenni, tutti denunciati per rapina aggravata.

I fatti risalgono a mercoledì scorso. Nel primo pomeriggio, nel quartiere Praia, un uomo di 33 anni stava rincasando dirigendosi in corso Casale. Mentre cammina in strada, viene raggiunto da un giovane, che gli porge il telefono cellulare, avvisandolo che lo aveva appena perso. L’uomo è sorpreso, non si era neppure accorto di aver perso il telefono. Vuole ringraziare il giovane di quel gesto, di essersi premurato di restituirglielo. Non immagina quali saranno le conseguenze della sua intenzione di ringraziare in modo tangibile il ragazzo, con una piccola ricompensa.

Mette mano al portafoglio per dargli una banconota: da quel portafoglio si scorge però parecchio denaro, un prelievo appena effettuato, prima di rientrare a casa. La decisione sarebbe scattata improvvisa ed imprevista. Prima una sorta di litigio con il ragazzo, poi l’arrivo di due amici avvicinatisi a dar manforte a quest’ultimo. Sarebbe così nata l’aggressione, per derubarlo di tutti quei soldi. I tre sono poi fuggiti, con un bottino di circa 800 euro.

Continua la lettura sul giornale in edicola, o acquista la tua copia digitale

Marta Martiner Testa

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale