Prime ricostruzioni sull'incidentecostato la vita al piccolo Jacopo
Cronaca

Prime ricostruzioni sull'incidente
costato la vita al piccolo Jacopo

È al lavoro l’Ufficio infortunistica della polizia stradale di Asti sulla dinamica dell’incidente che ieri, intorno alle 16, è costato la vita ad un bambino di appena 8 anni, residente ad

È al lavoro l’Ufficio infortunistica della polizia stradale di Asti sulla dinamica dell’incidente che ieri, intorno alle 16, è costato la vita ad un bambino di appena 8 anni, residente ad Azzano. Jacopo Basilietti viaggiava in auto con il papà Fabio, sulla tangenziale in direzione di Canelli. Secondo le prime ricostruzioni, dopo aver imboccato l’uscita di Vigliano, in direzione del tunnel di Isola, sullo svincolo la Punto su cui si trovava il piccolo avrebbe perso il controllo per cause da accertare in prossimità della curva, scontrandosi con una Seat Leon che proveniva dalla direzione opposta e su cui viaggiava una giovane coppia di Canelli.

Subito gli automobilisti di passaggio hanno lanciato l’allarme: sul posto le ambulanze, vigili del fuoco, la polizia stradale che si è occupata dei rilievi e i carabinieri. Il piccolo Jacopo è stato estratto dall’auto con la speranza di poterlo rianimare, ma non c’è più stato nulla da fare per lui. Ferito il papà, trasportato all’ospedale di Asti, sotto shock; così come la coppia, in modo non grave. La notizia del tragico incidente si è diffusa rapidamente, destando grande commozione e partecipazione al grave lutto.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo