La Nuova Provincia > Cronaca > Profughi in prima fila nella giornata di Puliamo Insieme
CronacaAsti -

Profughi in prima fila nella giornata di Puliamo Insieme

Accanto ai cittadini per la pulizia straordinaria in segno di riconoscenza per l'accoglienza

Tanti cittadini e tanti richiedenti asilo per ripulire le strade

Si sta avviando alla conclusione la mattinata di “grandi pulizie primaverili” fatte in contemporanea in metà della Provincia di Asti. Una cinquantina, infatti, i Comuni che hanno aderito all’invito della Provincia di organizzare una giornata di volontariato dei cittadini per recuperare almeno una parte dei sempre più numerosi rifiuti abbandonati ai bordi delle strade, nei fossati, lungo rive e sul limitare dei boschi. Un’opera straordinaria di raccolta da portare a termine prima che erba e risveglio della vegetazione nasconda di nuovo tutto.

Tonnellate di rifiuti sono stati trovati e messi nei sacchi da centinaia di volontari che hanno avuto anche un grande sostegno da parte dei richiedenti asilo politico nei Comuni dove sono presenti i centri di accoglienza. Un piccolo esercito in pettorine catarifrangenti da ogni parte del mondo per dare una mano in segno di gratitudine per l’accoglienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente