Quattro donne nomadi denunciate per furto aggravato in concorso a S. Damiano
Cronaca

Quattro donne nomadi denunciate per furto aggravato in concorso a S. Damiano

I cabinieri della stazione di San Damiano d’Asti hanno denunciato per furto aggravato in concorso quattro donne nomadi di 54, 30 e 21 anni, già note alle forze dell'ordine e residenti a San

I cabinieri della stazione di San Damiano d’Asti hanno denunciato per furto aggravato in concorso quattro donne nomadi di 54, 30 e 21 anni, già note alle forze dell'ordine e residenti a San Damiano d’Asti. Durante un servizio di controllo al territorio, i militari hanno ricevuto una segnalazione da parte del personale antitaccheggio del supermercato “Penny Market” del paese che riferiva di aver visto le quattro donne mentre si stavano aggirando con fare sospetto all’interno dell'esercizio commerciale e successivamente uscire improvvisamente allontanandosi a bordo di una Fiat Punto. Partite subito le ricerche, le donne sono state intercettate e fermate alla periferia del paese. Nella successiva perquisizione dell’autovettura i militari hanno rinvenuto nel bagagliaio alcune buste in plastica marchiate “Penny Market” e “Famila” con all’interno derrate alimentari di cui le quattro fermate non hanno saputo giustificare il possesso. La refurtiva è stata successivamente restituita agli esercenti.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo