Cerca
Close this search box.
<img src="https://lanuovaprovincia.it/wp-content/uploads/elementor/thumbs/ragazzini-ospiti-di-una-comunitabrlitigano-e-si-prendono-a-coltellate-56e6c23b4363f1-nkihqick7xg72ahifmojtm48dkuy0e4x6tapakpjew.jpg" title="Ragazzini ospiti di una comunità
litigano e si prendono a coltellate" alt="Ragazzini ospiti di una comunitàlitigano e si prendono a coltellate" loading="lazy" />
Cronaca

Ragazzini ospiti di una comunità
litigano e si prendono a coltellate

Carabinieri della Compagnia di Villanova impegnati in un setaccio del territorio nei giorni scorsi. A bilancio del vasto controllo vi sono 100 persone identificate su 50 auto e numerosi esercizi

Carabinieri della Compagnia di Villanova impegnati in un setaccio del territorio nei giorni scorsi. A bilancio del vasto controllo vi sono 100 persone identificate su 50 auto e numerosi esercizi commerciali ispezionati. Fra le denunce fioccate durante il servizio, quelle di due persone che guidavano senza patente: una perchè non l'aveva mai presa, l'altra perchè le era stata ritirata.
Una pattuglia è intervenuta anche in una comunità per minori ad Albugnano dove due ragazzi di 17 anni, uno di nazionalità egiziana ed un italiano, avevano litigato violentemente arrivando a ferirsi a colpi di coltello. I carabinieri, chiamati dal personale e dagli assistenti, li hanno dapprima divisi e poi affidati ai soccorritori che li hanno portati agli ospedali di Chieri e Chivasso per la cura di ferite lievi. Alla loro dimissione dal Pronto Soccorso sono stati portati in altre comunità di minori per tenerli separati.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link: https://whatsapp.com/channel/0029Va8jc2O0LKZAUYo2g63v

Scopri inoltre:

Edizione digitale