Ricercato macedone si nascondeva a Nizza
Cronaca

Ricercato macedone si nascondeva a Nizza

E’ stato scovato dai militari di Canelli, all’interno di un appartamento della città presso il quale aveva trovato rifugio

Si era nascosto a Nizza Monferrato, dopo l’evasione avvenuta il 22 aprile 2013 dal carcere di SHTIP (Macedonia),  per sfuggire ad un mandato di cattura internazionale emesso dall’ Autorità Giudiziaria macedone. Si tratta di Janevski Laste, pregiudicato 40enne.

E’ stato scovato dai militari di Canelli, all’interno di un appartamento della città presso il quale aveva trovato rifugio. La condanna gravante sul ricercato riguardava una pena di 6 anni per truffa e clonazione di carte di credito, scontata solo per metà.

Janevski Laste è stato portato dai militari in carcere, in attesa del perfezionamento delle pratiche utili alla estradizione in Macedonia, dove lo stesso terminerà di scontare la pena rimasta.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo