Edoardo gea San damiano
Cronaca
Incidente

San Damiano, il giovane social manager Edoardo muore nello schianto in moto

Lunedì i funerali. Aveva perso il padre una decina di anni fa. Il ricordo affettuoso del sindaco

Una notizia terribile che ha scosso tutta San Damiano già giovedì sera quando si è sparsa la voce sull’identità del giovane morto nel grave incidente in moto a Govone.

Si tratta di Edoardo Gea, 25 anni, social manager molto conosciuto in paese per la sua gentilezza e la sua correttezza.

Edoardo aveva perso il padre una decina di anni fa a causa di un male incurabile e aveva vissuto fino a poco tempo fa con la madre Graziella Mo, in pensione dal dicembre scorso dopo una carriera passata al servizio del Consorzio socio-assistenziale Cogesa.

Momentaneamente viveva a casa di uno dei suoi due fratelli, Gianluca, a Govone, mentre stava sistemando un alloggetto a San Damiano dove sarebbe andato a vivere da solo.

<È un dolore grandissimo per tutta la nostra comunità – commenta Davide Migliasso, sindaco di San Damiano – Edoardo era un ragazzo riservato ma molto in gamba e laborioso, che ha sempre fatto lavoretti saltuari, anche quando era ancora studente, per rendersi indipendente. Da qualche anno aveva trovato la sua strada professionale nelle nuove forme di comunicazione digitali. Ci stringiamo intorno a Graziella e a tutta la sua famiglia in questo momento dolorosissimo>.

L’incidente è avvenuto in frazione Canove di Govone in direzione del centro paese dove Edoardo stava tornando alla volta della casa del fratello in sella alla sua BMW. Nessun altro mezzo è stato coinvolto: per cause non ancora accertate il ragazzo ha perso il controllo della moto che è finita contro un palo della luce che costeggia la strada. Impatto violentissimo che non gli ha lasciato scampo. Fra le cause ipotizzate anche un malore.

La salma è ora composta al cimitero di Govone. Domani sera, domenica, la recita del Rosario alle 20,30 alla parrocchia di San Vincenzo, la stessa presso la quale si celebreranno i funerali lunedì alle 16. Vi parteciperà anche il sindaco Migliasso in rappresentanza di tutta la cittadinanza di San Damiano.

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo