emanuel
Cronaca
Ricerche

Scomparsa di Emanuel Marino, alla famiglia arriva una segnalazione da Cisterna di Latina

Nuovo appello della sorella Chiara attraverso i social
Ad un anno e mezzo dalla scomparsa di Emanuel Marino, il ragazzo di 31 anni che non fa fatto ritorno alla casa di Buttigliera d’Asti in cui viveva con i genitori e un fratello, arriva una segnalazione da Cisterna di Latina, provincia di Latina.
Ne dà notizia la sorella Chiara, che dal momento della scomparsa di Emanuel ha attivato un massiccio tam tam social per far arrivare il più lontano possibile l’appello della famiglia per il ritrovamento.
Secondo quanto riferito da Chiara, lunedì sera, fra le 21,30 e le 21,45 «a Cisterna di Latina, all’incrocio con semaforo tra via Roma e Viale della Repubblica è stato avvistato un ragazzo somigliante a mio fratello. In quel punto ci sono diverse telecamere, nuove e molto grandi. Il ragazzo aveva una coperta o asciugamano con sé, era fermo in mezzo all’incrocio e guardava in alto, forse le luci del semaforo o quelle decorative che illuminano Viale della Repubblica. Per favore, in caso di avvistamento , contattare subito le Forze dell’ordine. Il numero dei vigili urbani di Cisterna di Latina è 0696 834324».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale