sgombero_palazzina
Cronaca
Nizza Monferrato

Sgomberata ieri per rischio stabilità una palazzina in viale Umberto I

I Vigili del Fuoco e il Comune, intervenuti, hanno riscontrato l’assenza delle certificazioni necessarie

È stata sgomberata, per rischio di stabilità, una palazzina verso la metà di viale Umberto I a Nizza, nell’area residenziale non lontana dalla provinciale per Incisa Scapaccino. I Vigili del Fuoco sono intervenuti ieri nel tardo pomeriggio per una verifica, a seguito della quale non sono state ritrovate le certificazioni necessarie relative alla stabilità dell’edificio. Immediata perciò l’ordinanza di sgombero.

Sul posto sono intervenuti inoltre i tecnici del Comune e la Protezione Civile sotto la supervisione del sindaco Simone Nosenzo. Il condominio, realizzato negli anni ‘60, ospita 24 appartamenti, per altrettante famiglie alle quali è stato chiesto di allontanarsi. Pur essendo un timore legato all’assenza di documenti in regola, le condizioni dell’edificio e in particolare di alcuni pilastri non sarebbero delle migliori.

Le possibilità di rientrare o meno nelle case dipenderà dall’esito dell’analisi statica, prevista entro la metà di gennaio. L’apposita certificazione farà da discriminante. All’ordinanza dei Vigili è seguita quella sindacale, che chiede attenzione anche a chi transita nelle prossimità.

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale