Antidroga, una denuncia e un arresto in una scuola di Castelnuovo D.B.
Cronaca

Antidroga, una denuncia e un arresto in una scuola di Castelnuovo D.B.

Nella mattinata di giovedì i carabinieri della compagnia di Villanova d’Asti, hanno effettuato un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze

Nella mattinata di giovedì i carabinieri della compagnia di Villanova d’Asti, hanno effettuato un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, all’esterno di un istituto scolastico del comune di Castelnuovo Don Bosco, con la collaborazione di una unità cinofila antidroga della Polizia Penitenziaria di Asti.

I militari hanno segnalato quali assuntori di sostanze stupefacenti alla Prefettura di Asti, tre studenti di 16, 17 e 18 anni, tutti residenti a Castelnuovo Don Bosco, trovati in possesso di hashish e marijuana mentre hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti uno studente 14enne residente a Pavarolo (TO), trovato in possesso di quasi 5 grammi di hashish, suddivisi in dosi debitamente confezionate e pronte per essere vendute.

arresto per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, è stato effettuato nei confronti di B.M., studente 18enne, domiciliato in una comunità del Comune di Castelnuovo don Bosco e gravato da precedenti di polizia che a seguito di perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 73 grammi di hashish, un cutter, un bilancino di precisione e la somma di 180 euro, verosimilmente di provenienza illecita. Il ragazzo, dopo la formalizzazione dell’arresto è stato accompagnato presso la comunità ove abita, agli arresti domiciliari. Il Comandante Provinciale Ten. Col. Fabio Federici, si è complimentato con i militari per il positivo risultato ottenuto.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo